Edizione 2014

Locandina dell’Edizione

Vincitore dell’Edizione


Gallery CinemadaMare dell’Edizione

In aggiornamento…


rassegna_stampa

Il Quotidiano del Sud – 2 luglio 2014

La carovana internazionale di filmmaker da Civitavecchia in Basilicata

CinemadaMare prende il largo

A bordo di una nave il debutto dell’edizione 2014 tra emergenti e ospiti vip

Tanti gli ospiti e gli amici storici di CinemadaMare presenti e che sono intervenuti, a cominciare dall’attore Pino Quartullo, ormai un po’ lucano per matrimonio: <<È particolarmente piacevole per me essere qui a CinemadaMare; vorrei dire ai tanti ragazzi presenti una cosa: i cortometraggi sono delle opere d’arte libere, questa libertà non c’è quando si girano i lunghi>>.

Il Quotidiano di Latina – 8 luglio 2014

Giovani cineasti provenienti da tutto il mondo all’opera nella città pontina

L’<<assalto>> dei registi

<<CinemadaMare>> al via, Terracina si trasforma in set

Ciak, si gira al mare. Ha preso il via per il primo anno anche a Terracina uno dei più grandi raduni di giovani registi provenienti da tutto il mondo.

Da ieri e fino al 12 luglio, gli iscritti (lo scorso anno erano 224) gireranno a Terracina il loro film, ispirato appunto al posto in cui si trovano. Gli scorci, i vicoli, i panorami divengono dunque gli scenari naturali su cui ambientare scene che poi serviranno ai giovani cineasti per aggiudicarsi la gara che li porterà dritti dritti a vedere proiettato il loro lavoro al Festival del Cinema di Venezia.

La Nuova del Sud – 25 agosto 2014

Gerini, Cucinotta, Placido, Bocci con il regista Muccino e lo sceneggiatore Veronesi

Maratea da red carpet

Grandi star del cinema mondiale nella Perla del Tirreno per il Festival del cinema

Un vero e proprio set cinematografico quello visto in questi giorni a Maratea grazie alla settimana del Cinema realizzata dal Comune di Maratea insieme a “CinemadaMare” in collaborazione con la Lucana Film Commission dal 18 al 24 agosto.

Nella Perla del Tirreno i filmmaker di CinemadaMare sfornano 35 pellicole in sette giorni.

La Gazzetta del Mezzogiorno – 7 settembre 2014

Si è chiusa a Venezia la dodicesima edizione

CinemadaMare i giovani registi premiano Hungry Hearts.

Chiusura a Venezia, alla Mostra del Cinema, come si addice ad un grande concorso cinematografico qual è diventato dopo 12 anni “CinemadaMare”, il più grande raduno internazionale di giovani registi, con la consegna del “LeonedaMare” ad “Hungry Hearts” di Saverio Costanzo.

<<Abbiamo scelto il film di Costanzo – hanno spiegato i giovani cineasti in giuria – perché lo riteniamo un’opera completa, sia dal punto di vista tematico (si parla di ambiente e inquinamento e di problemi sociali, una giovane famiglia alle prese con il primo figlio) sia dal punto di vista tecnico e artistico (ottima fotografia, grande interpretazione e una regia accurata)>>.